Fornitura gratuita e/o semigratuita libri di testo a.s. 2015-2016

Di 30 Gennaio, 2016 0 0

Chiudiamo la settimana con un articolo più leggero che potrebbe essere di aiuto a molte famiglie che oggi si trovano in situazioni economicamente disagiate. In conformità con quanto stabilito nell’art. 27, comma 1°, della Legge 23.12.1998 n. 448, che prevede la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo in favore degli alunni che adempiono l’obbligo scolastico ...

Le nuove regole per il bilancio preventivo 2016 (e previsione di accertamenti)

Di 29 Gennaio, 2016 0 0

Per i nuovi bilanci di preventivi è previsto un pareggio di bilancio "ammorbidito" per il solo 2016, dovendo poi ipotizzare l'applicazione del pareggio "rafforzato", nella sua versione definitiva così come previsto dalla legge 243/2012, per gli anni 2017 e 2018. Queste nuove regole previste dalla Legge 243/2012 che doveva entrare in vigore dal 2016, impongono di pareggiare ...

Il “metodo normalizzato” per il calcolo della tariffa rifiuti

Di 27 Gennaio, 2016 0 0

Vi siete mai domandati come si calcola la tariffa rifiuti?. Cercheremo in questo articolo di rispondere alla domanda. Per il calcolo dell'imposta, ancora oggi si utilizza il cosiddetto metodo “normalizzato” introdotto con il D.P.R. n.158 del 27 aprile 1999 che ha resistito anche dopo l'introduzione della Tari e prima ancora della Tares. Tramite questo metodo è possibile calcolare con relativa ...

La tassa rifiuti ancora non si calcola sulla superficie catastale

Di 25 Gennaio, 2016 0 1

E’ da qualche mese che nella visura catastale di un immobile compare anche la “superficie catastale” in metri quadrati utile “ai fini Tari, per consentire ai cittadini di verificare con facilità la base imponibile utilizzata per il calcolo della tassa rifiuti". Tuttavia nel parametro che si usa per calcolare l’imposta si utilizza ancora la superficie ...

Una forma “soft” di dispotismo?

Di 22 Gennaio, 2016 0 0

Il dispotismo è un regime politico caratterizzato dalla concentrazione di tutto il potere in un solo organo. Sicuramente è un termine "forte" ma ben rappresenta lo stile dell'attuale amministrazione (aggiungeremmo falsamente accondiscendente anche se oggi, in vista della fine del mandato lo sarà un po' meno) che si è sentita in diritto di deliberare concessioni ventennali ...

Crescono gli acquisti online delle Amministrazioni Pubbliche

Di 21 Gennaio, 2016 0 0

Continuiamo a parlare del Mepa (il mercato elettronico della pubblica amministrazione gestito da Consip per conto del ministero dell'Economia). Nel corso del 2015 secondo il Mef (Ministero dell'Economia e delle Finanze) gli acquisti delle pubbliche amministrazioni realizzati tramite Mepa sono cresciuti del 39% rispetto al 2014. Tale crescita ha permesso un risparmio “diretto” pari a circa ...

Acquisti liberi sotto i 40.000€

Di 20 Gennaio, 2016 0 0

La Legge di stabilità 2016 (Legge 2008/2015), se pur confermando la tendenza a centralizzare gli acquisti, prevede la facoltà per tutti i comuni di procedere in autonomia agli acquisti se questi sono di importo modesto (sotto la soglia dei 40.000 euro) o qualora non vi siano particolari esigenze, facoltà precedentemente prevista solo per i comuni ...

Abolito l’incentivo per la progettazione interna

Via libero definitivo alla legge delega per la riforma degli appalti che prevede la riduzione del numero delle stazioni appaltanti e la loro qualificazione in un sistema gestito dall'Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione). Tra le voci spunta l’abolizione dell’incentivo per la progettazione interna, il famoso 2% tanto discusso nei progetti dell’amministrazione in quanto mai sfruttato appieno. ...

Come male amministrare la cosa pubblica

Di 18 Gennaio, 2016 0 0

Vi ricordate la gara di concessione degli impianti termici e di illuminazione vinta dall'unico partecipante, la Cofely Italia S.p.A., da noi giudicata potenzialmente sfavorevole tanto da far nascere molti dubbi sull'effettiva economicità dell’operazione (costi “fissi” per 20 anni, nessun risparmio per 20 anni, manutenzione straordinaria ancora a carico dell’amministrazione etc….). Oggi vorremmo evidenziare che alcuni dei ...

Per i comodati gratuiti è necessario registrare l’atto entro 20 giorni

Come sapete la Legge di stabilità 2016 ha inserito le case date in comodato d’uso gratuito ai parenti di primo grado tra gli immobili ai quali applicare la riduzione del 50% della base imponibile (prima era regolamentata e riconosciuta al 100% ma ogni comune poteva scegliere se riconoscerle o meno) secondo le indicazioni già fornite nei vecchi ...