L’esternalizzazione dei servizi … ultima parte …. il servizio “pubblica illuminazione”

Di 31 Gennaio, 2015 0 0

L'economicità degli interventi Abbiamo voluto analizzare i possibili risparmi energetici ottenibili con la sola sostituzione delle lampade. Come si vede dalla tabella il 72% delle sorgenti luminose solo alogenuri metallici. Questi hanno un'efficienza luminosa di 72-97 lumen/watt, una vita media di 6.000 ore (dopo le 6.000 ore l’intensità luminosa diminuisce del 30% e la percentuale di sopravvivenza ...

L’esternalizzazione dei servizi … terza parte …. il servizio “pubblica illuminazione”

Di 31 Gennaio, 2015 0 0

Dopo anni di sprechi, inefficienze e manutenzioni ordinarie pressoché nulle sia dell'attuale che delle passate amministrazioni, bravissime a incrementare i sprechi ma deludenti quanto si tratta di ottimizzare i consumi, oggi si è deciso di invertirne la tendenza. Quindi senza cercare alternative più o meno praticabili (le abbiamo riassunte alcune nella seconda parte di questo ...

L’esternalizzazione dei servizi … seconda parte …. il servizio “energia termica”

Di 29 Gennaio, 2015 0 0

Entriamo meglio nel merito della questione e alla fine, solleveremo dei quesiti legittimi ai quali vorremmo avere un riscontro. Il servizio Energia "Plus" è un cosiddetto "contratto di servizio energia", ossia per legge è "un atto contrattuale che disciplina l'erogazione di beni e servizi necessari a mantenere le condizioni di comfort negli edifici, nel rispetto delle ...

L’esternalizzazione dei servizi…. prima parte …. premessa

Di 28 Gennaio, 2015 0 0

Alla continua ricerca di un maggior coinvolgimento nelle decisioni dell’amministrazione, cercheremo di spiegare le sue scelte e i risvolti che ne scaturiscono. Non siamo costantemente contrari alle decisioni, ma crediamo che una scelta così radicale come l’esternalizzazione di alcuni servizi, sia un argomento che dovrebbe essere condiviso dalla maggior parte della popolazione e non una ...

Torna l’esenzione sui terreni agricoli.

Di 23 Gennaio, 2015 2 0

I terreni agricoli tornano ad essere esenti IMU, o meglio la quota IMU dei terreni agricoli torna a carico dello Stato che continuerà quindi a versare nelle casse comunali tale importo. Il caos nasce dai nuovi parametri fissati dal Governo riferiti al 2014, decisi poco prima della chiusura dei bilanci comunali, che prevedevano l'eliminazione di ...

La critica sbagliata ….

Di 14 Gennaio, 2015 6 0

Abbiamo letto ieri sul centro un articolo a pagina 33 (che non possiamo postare perché è una riproduzione riservata), dove il nostro Paese viene descritto come il "detentore del primato della vergogna delle baraccopoli". Un'altra bella figura dopo quella fatta con il servizio di Striscia la Notizia di qualche anno fa che, neanche a volerlo, parlava dello ...

Qualche piccolo risparmio … IMU su categorie fittizie (per tutti nessuna fascia di reddito)

Di 6 Gennaio, 2015 0 0

Secondo la Cassazione in presenza di un immobile su più piani, qualora uno o più di questi piani sia/siano accatastato/i nella categoria F/3 (corso di costruzione) e se occupa/occupano la stessa superfice di un altro piano già accatastato con attribuzione di rendita e che quindi è già assoggettato all'ICI (oggi IMU e TASI), non paga/pagano l'area fabbricabile, perché questa è già ...

Qualche piccolo risparmio … canoni locazione abitazioni private (redditi bassi)

Di 3 Gennaio, 2015 0 0

In ossequio all’art. 11 della Legge 431 del 1998, il Comune, nello specifico l'ufficio dei servizi sociali, deve provvedere all'emanazione del bando per la concessione dei contributi per il sostegno alle abitazioni in locazione privata, seguendo i criteri e i requisiti fissati dalla Regione (comunicati a tutti i comuni con una nota protocollata del 30-05-2014, la ...

Qualche piccolo risparmio … contributi per facilitare l’accesso e la frequenza dei corsi scolastici (redditi bassi)

Di 2 Gennaio, 2015 0 0

In ossequio al principio secondo il quale tutti i Comuni dovrebbero pubblicizzare avvisi relativi agli interventi di sostegno economico a favore dei propri cittadini sulla base del requisito della residenza anagrafica e della condizione economica accertata sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), abbiamo deciso di dettagliare la “Concessione contributi per facilitare l'accesso e la frequenza ...