Il GSE ha pubblicato i dati aggiornati al 1° marzo sugli incentivi del nuovo Conto Termico (quanti incentivi avrà richiesto l’amministrazione?)

Di 15 Marzo, 2017 0 0

Dal 31 maggio 2016 sono arrivate al GSE circa 15.300 domande, per un totale di 73 milioni di incentivi, di cui 44 mln relativi a richieste inviate in accesso diretto (privati e PA) e 29 mln attraverso le prenotazioni (solo PA). Queste ultime sono riferibili al periodo agosto 2016 – febbraio 2017.

Dall’avvio del meccanismo al 1°marzo 2017 risultano ammesse all’incentivo quasi 29.000 richieste, per un totale di circa 98,5 milioni di incentivi impegnati, di cui 80 mln afferenti a interventi effettuati da privati e 18,5 milioni a quelli realizzati dalle PA.

Limitatamente agli incentivi riconosciuti in accesso diretto, l’impegno di spesa annua cumulata per il 2017 è pari a 29 milioni, di cui 26 mln per i privati e 3 milioni per le PA. Per il 2018 l’impegno ammonta a 6 milioni, di cui 5 mln per i privati e 1 mln per le PA.

L’impegno di spesa annua riferibile agli incentivi richiesti mediante prenotazione è determinato all’avvio lavori, per la quota di acconto, e alla conclusione degli stessi per il saldo.

Si segnala, infine, l’incremento delle richieste di concessione dell’incentivo (RCI) inviate al GSE, passate da una media di 900 RCI/mese nei primi 6 mesi del 2016, a oltre 2.500 nel mese di dicembre fino ad arrivare a oltre 2.600 nel mese di gennaio 2017 e 2.800 nel mese di febbraio 2017.

Interventi complessivamente realizzati dalla P.A.
(aggiornamento al 01/03/2017)
Tipologia di intervento N. interventi
realizzati
Incentivi impegnati
(€ Mln)
1.A – Involucro opaco 185 7,733
1.B – Chiusure trasparenti 156 3,726
1.C – Generatori a condensazione 586 3,196
1.D – Schermature 8 0,064
1.E – Edifici nZEB 0 0
1.F – Sistemi di illuminazione 2 0,022
1.G – Building automation 1 0,006
2.A – Pompe di calore 19 0,681
2.B – Generatori di biomasse 22 0,729
2.C – Solare termico 82 1,296
2.D – Scaldacqua a PdC 1 0,002
2.E – Sistemi ibridi 0 0,0
DE + APE 0,823
TOTALE 1.062 18,278
Interventi complessivamente realizzati dai privati
(aggiornamento al 01/03/2017)
Tipologia di intervento N. interventi
realizzati
Incentivi impegnati
(€ Mln)
2.A – Pompe di calore 378 1,429
2.B – Generatori di biomasse 11.816 37,129
2.C – Solare termico 15.877 41,148
2.D – Scaldacqua a PdC 480 0,264
2.E – Sistemi ibridi 1 0,003
DE + APE 0,205
TOTALE 28.522 80,178

Sarebbe interessante scoprire quali interventi siano stati previsti dalla nostra amministrazione che ricordiamo non ha più in gestione gli edifici che presentano un elevato consumo energetico (scuole e municipio) e scoprire se qualsiasi intervento sia configurabile come intervento pubblico a favore di privati. Un bel casino.

Qui sotto spieghiamo dettagliatamente il Conto Termico

Diffamazione 100Se qualcuno si sentisse calunniato, diffamato, chiamato in causa in modo improprio su quello che abbiamo scritto, basterà scrivere all’indirizzo info@balsorano.org e sarà nostra cura verificare la richiesta e se necessario procedere alla rettifica dell’articolo (entro 72 ore dalla segnalazione). In caso contrario ogni articolo manterrà la propria validità.
Edit 150 1.0Gli articoli conservano il loro contenuto originale a tempo indeterminato. Eventuali revisioni o correzioni successive vengono indicate nell’articolo. Se il numero della revisione è 1.0, l’articolo non ha subito variazioni dalla data di pubblicazione. Eventuali rettifiche, anche imposte esternamente, verranno evidenziate e commentate.
CC BY-NC-SAIl contenuto è disciplinato nei termini della licenza CC BY-NC-SA in particolare è permesso distribuire, modificare, creare opere derivate dall’originale, ma non a scopi commerciali, a condizione che venga riconosciuta la paternità dell’opera all’autore e che alla nuova opera vengano attribuite le stesse licenze dell’originale, (quindi ad ogni derivato non sarà permesso l’uso commerciale).
Copyright 100Le immagini sono prelevate da google pertanto non sappiamo se i contenuti sono legalmente concessi in licenza. Alcuni articoli sono tratti da notizie diffuse su internet da più fonti. Qualora le immagini o gli articoli siano protetti da copyright, basterà scrivere all’indirizzo info@balsorano.org e sarà nostra cura procedere alla rimozione immediata.
No profitIl sito è e resterà senza scopo di lucro per tutta la sua esistenza. La sua funzione resta quella di aggiornare la cittadinanza sulle scelte dell’amministrazione rendendoli partecipi della vita politica del paese e contribuire alla sua stessa crescita. Inoltre cercheremo di tenervi aggiornati sulle novità normative che di volta in volta vengono emanate.
errata-corrige-100Gli articoli pubblicati non sono proforma ma risultati di ricerche, analisi e valutazioni, scritti nel poco tempo a disposizione. Sicuramente non privi di errori (anche grammaticali) dovuti all’impossibilità di perfezionare quanto pubblicato in tempi rapidi. L’obiettivo resta quello di fornire informazioni veritiere in maniera totalmente gratuita.
La critica politica, se è vero che può essere di parte, è utile per “esaminare e valutare gli uomini nel loro operato e il risultato o i risultati della loro attività per scegliere, selezionare, distinguere il vero dal falso, il certo dal probabile, il bello dal meno bello o dal brutto, il buono dal cattivo o dal meno buono”. Un critico è qualcuno che da’ il meglio di sé quando qualcun’altro ha dato il proprio peggio.

Nessun Commento Presente.

Lascia un Commento